• Tasso legale dal 01/01/2019: 0,8%
  • TSU mutuo tasso fisso: 7,2625% - tasso variabile: 6,9125%
  • TSU leasing immobiliare tasso fisso: 8,9500% - tasso variabile:7,9375%
  • TSU aperture di credito oltre 5.000: 14,5000%
  • TSU anticipi e sconti oltre 200.000: 7,8750%
  • TSU scoperti oltre 1.500: 23,2000%
  • Tasso BCE 0,00%

Home >   Servizi >   Valutazione dell'azionamento del credito

Valutazione dell'azionamento del credito



La valutazione dell’azionamento del credito è essenziale ai legali di banca che sono in procinto di depositare ricorsi per decreto ingiuntivo per il recupero di NPLs. L’obiettivo è quello di identificare preliminarmente eventuali profili critici che potrebbero essere opposti.

Il vantaggio di eseguire una valutazione preliminare è, quindi, quello di prevenire l’instaurarsi di contenziosi eccessivamente rischiosi.

Il servizio è di particolare interesse per i buyers di portafogli di NPLs o per i legali (interni ed esterni) che, a fronte del mancato recupero del credito in via stragiudiziale, devono valutare la rischiosità della controversia che potrebbe rendersi necessaria per chiudere l’esposizione.

Il dipartimento di matematica di Alma Iura, dopo un’attenta analisi del loan, rilascia, se del caso, un’attestazione di assenza di criticità che potrà essere depositata con il ricorso per il decreto ingiuntivo, per avvalorare l’assenza di infrazioni nel calcolo degli interessi richiesti.

Nel particolare caso degli acquisitori, il delegare in outsourcing la verifica del rispetto delle soglie d’usura, eliminerebbe in radice il problema del dolo in capo ai dirigenti dell’istituto che procedono giudizialmente per il recupero del credito, come già stabilito dalla Cassazione.




Desideri maggiori informazioni su questo servizio?
Contattaci scrivendo a info@almaiura.it