• TSU mutuo tasso fisso: 7,1875% - tasso variabile: 6,8500%
  • TSU leasing immobiliare tasso fisso: 8,6000% - tasso variabile:7,8875%
  • TSU aperture di credito oltre 5.000: 14,6750%
  • TSU anticipi e sconti oltre 200.000: 7,9500%
  • TSU scoperti oltre 1.500: 22,2125%
  • Tasso BCE 0,00%
  • Tasso legale dal 01/01/2018: 0,3%

RASSEGNA STAMPA


I soliti errori di Hypo sul «tasso base»

Il caso
Plus24 - 16/11/2013

Sul contratto di leasing automobilistico stipulato con Hypo Alpe Adria Bank, soltanto fino al 31 marzo scorso Pane & Salame Sas ha pagato in più 234 euro. Questo il risultato dei calcoli di Alma Iura,centro studi giuridici, bancari e finanziari di Verona, a seguito dell'applicazione contrattuale di un tasso base diverso da quello effettivo di mercato. Nel contratto (in scadenza il 7 febbraio 2015, valore di 38.390 euro, maxicanone iniziale di 5.758 euro e un identico prezzo di riscatto finale) le parti hanno deciso d'indicizzare i canoni soltanto all'Euribor a tre mesi (365), senza alcuna indicizzazione al cambio.

Hypo ha poi fissato un tasso base per l'indicizzazione (0,900%) più basso di quello effettivo al momento della stipula del contratto (al 7 febbraio 2011 dell'1,099%). Questo meccanismo ha determinato un costante aggravio nei canoni, non immediatamente percepibile dal cliente, per 234 euro (comprensivi di 123 euro di errori di calcolo da parte della banca). Visto che il contratto scadrà nel 2015 sono previsti ulteriori esborsi collegati a questo meccanismo.