• TSU mutuo tasso fisso: 7,1875% - tasso variabile: 6,8500%
  • TSU leasing immobiliare tasso fisso: 8,6000% - tasso variabile:7,8875%
  • TSU aperture di credito oltre 5.000: 14,6750%
  • TSU anticipi e sconti oltre 200.000: 7,9500%
  • TSU scoperti oltre 1.500: 22,2125%
  • Tasso BCE 0,00%
  • Tasso legale dal 01/01/2018: 0,3%

RASSEGNA STAMPA



A Roma l'Executive Master in Diritto e Contenzioso bancario

Organizzato da Alma Iura Business School
IFANEWS - 04/06/2015

Verona – Il 18/19/20 Giugno si terrà a Roma (Centro Congressi Cavour, via Cavour 50), l’Executive Master in Banking Litigation (versione breve) organizzato dalla Business School di Alma Iura, Centro per la formazione e gli studi giuridici bancari e finanziari di Verona: il percorso formativo è dedicato agli avvocati interessati al contenzioso bancario ma anche a commercialisti, magistrati, operatori bancari, consulenti aziendali, consulenti finanziari e funzionari di banca desiderosi di approfondire il tema.

Il Master in Diritto e Contenzioso bancario, che inizierà alle 15 di giovedì per concludersi alle 13 di sabato, è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati con 16 CFP e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti.

Le 16 ore di lezione sono caratterizzate da una metodica didattica fortemente operativa (“how to do it”).
I docenti sono:

I principali temi trattati saranno l’usura bancaria (aspetti giuridici e matematici), il contenzioso in materia di anatocismo, commissioni bancarie, valute e ius variandi, e gli aspetti processuali del contenzioso bancario.

“La continua e specifica formazione, a cui si affianca l’esperienza sul campo,” spiega l’avv. Emilio Girino, docente dell’Executive Master “è indispensabile per un professionista che voglia approfondire una materia, come quella del diritto e contenzioso bancario, connotata da uno spiccato tecnicismo. Questo vale per gli avvocati così come per altri professionisti che abbiano incarichi di CTU e CTP ma anche per gli altri attori dello scenario legale di riferimento, come i magistrati e gli stessi operatori bancari. Tanto più in relazione a materie così complesse in perenne stato di instabilità normativa”.

Sono previste borse di studio e agevolazioni per età e gruppi.